Obiettivi

Obiettivo del modulo è ripercorrere i fondamenti della tecnica Graham.
Marta Graham
ha avuto un’influenza di vastissima portata nel mondo dell’arte contemporanea. La maggior parte dei coreografi del nostro tempo sono stati suoi allievi, o membri della sua compagnia; attori, cantanti, danzatori come Gregory Peck, Bette Devis, Robin Williams, Diane Keaton, Tony Randall, Woody Allen, Rudolf Nureyev, Twyla Tarp, Madonna etc., hanno studiato nella sua scuola di New York ed i suoi metodi di insegnamento si sono diffusi nelle migliori scuole di tutto il mondo.
La tecnica Graham si propone di modellare e disciplinare il corpo rendendolo uno strumento flessibile, eloquente e consapevole, in grado di esprimere le esigenze dello spirito. Attraverso una serie di esercizi (eseguiti in parte a terra ed in parte in piedi) studiati in modo molto attento e mirato si acquisisce un maggior controllo della postura, una camminata più armoniosa ed una percezione più completa del corpo. Solo partendo da una maggiore consapevolezza di base e da una migliore qualità del movimento, si può pensare di passare a sviluppi coreografici dinamici, intensi ed espressivi.

Argomenti

collegamenti tra Pilates (Contrology) e Martha Graham, concetti ed esercizi base di tecnica Graham, terminologia e ”Syllabus”, sviluppo della coreografia, autostima e creatività, composizione, impostazione di una lezione, ”Across the floor”, camminate semplici e composte.

Durata

14 ore distribuite in un fine settimana, dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00

Materiale incluso

welcome kit, manuale modulo 5, attestato di partecipazione

Il Modulo Pilates and Dance 5 fa parte del