Il Gravity Training System

Gravity Training System

Gravity Training System

Mantenendo fede al nostro principio di semplicità abbiamo deciso di introdurre la sintesi proposta dalla didattica “efi Sports Medicine GRAVITY Pilates”. La efi Sports Medicine di San Diego, dal 1974 all’avanguardia dell’innovazione nell’allenamento e nella fisioterapia, è diventata produttrice di macchinari per la riabilitazione funzionale, per il condizionamento e per il Pilates.
La straordinaria integrazione della resistenza gravitazionale e dell’allenamento funzionale su un singolo macchinario ottenuta da efi (engineering fitness industry), grazie alla progettazione dell’unità GTS (GRAVITY TRAINING SYSTEM), ha permesso di offrire workout efficaci, sicuri e divertenti. Il percorso formativo NINETEEN HUNDRED è coerente alla didattica efi Sports Medicine GRAVITY Pilates ed utilizza l’unità GTS per le sezioni: GRAVITY Pilates Reformat Matwork Series, GRAVITY Pilates Reformat Evolved Series, GRAVITY Pilates Reformat Corework Series.


Igor Castiglia e Matilde Demarchi

Il principio di base è l’utilizzo della forza di gravità, che viene sfruttata per sviluppare allenamenti anche molto differenti tra loro. Un lettino scorrevole, chiamato Glide Board, posto su due binari inclinabili secondo otto diversi gradi di inclinazione, permette di ottenere una progressiva ed efficace resistenza applicabile ad un numero infinito di esercizi.
Le caratteristiche tecniche del GTS non si limitano alla torre che permette l’inclinazione dei binari ed al glide board.
GTS è efficace e di facile utilizzo grazie al sistema di pulegge posizionabili e regolabili in maniera estremamente semplice. La loro connessione all’ attrezzo  permette di far scorrere il lettino sui binari. Afferrando apposite maniglie, collegate a cavi che permettono un  movimento libero e naturale, gli arti superiori esercitano una  trazione che, opponendosi alla gravità, consente di far scorrere il glide board. Il peso del corpo, perciò, diviene il mezzo per ottenere il proprio allenamento, la cui intensità è variabile mediante l’inclinazione dei binari stessi. Gli arti inferiori, invece, possono essere allenati sia eseguendo tutta la varietà conosciuta di  esercizi a corpo libero (compresi i balzi che, grazie a GTS, non sovraccaricano, con la loro esecuzione, la colonna vertebrale) che utilizzando apposite cavigliere, anch’esse collegate a cavi.
Tutte le regolazioni del GTS avvengono senza l’utilizzo di perni o freni scollegati dall’attrezzatura, rendendo, così, ancor più semplice ed immediato la modifica degli angoli di lavoro.

La varietà di esercizi ed utilizzi offerti da questa attrezzatura ha permesso lo sviluppo di 4 programmi di allenamento specifici: GRAVITY ® Personal Training, GRAVITY ® Group, GRAVITY ® Pilates e GRAVITY ® Post Reahb.

Il GTS è un attrezzo che potrà aiutarti nell’esecuzione più corretta di alcuni esercizi che a corpo libero risultano di difficile comprensione ed amplificherà le tue sensazioni come un evidenziatore delle percezioni in movimento.